Come eliminare le mosche | WARONPEST insetticidi

Come eliminare le mosche

INSETTICIDI PER MOSCHE

Le Mosche, le principali caratteristiche

Diffusa, con alcune "forme" tipiche, in ogni continente, la Mosca domestica accompagna l'uomo quasi ovunque: solo l'estremo Nord e l'estremo Sud del continente americano sono da essa evitati. La grande disponibilità di cibo nelle vicinanze degli insediamenti umani e l'abbondanza di rifiuti che possono ospitare le larve, insieme all'elevata fecondità delle femmine, sono alla base della notevole diffusione delle mosche.

CICLO BIOLOGICO

Ogni femmina di mosca depone in media poco meno di un migliaio di uova (ma, a volte, assai di più) in "pacchetti" di 100-150; le schiuse avvengono di solito entro 48 ore; le larve, secondo la temperatura, l'umidità e l'idoneità del substrato, maturano in pochi giorni o in qualche settimana.

Perchè utilizzare insetticidi per mosche?

Perchè le mosche sono veicolo di agenti patogeni

Data la sua invadenza e l'attrazione esercitata sugli adulti da sostanze organiche di vario genere e, soprattutto, in ogni condizione, le mosche domestiche possono trasmettere disparate e spesso gravi malattie (come tifo, colera, salmonellosi, shigellosi, tuberculosi, antrace, infezioni degli occhi e vermi endoparassiti).

Le tecniche impiegate ed impiegabili per eliminare ed allontanare le mosche sono numerosissime, anche se nessuna consente o garantisce risultati completi o definitivi (tecniche di esclusione, di cattura di massa e di lotta chimica).

Per eliminare le mosche è possibile utilizzare dalle trappole biologiche ad insetticidi specifici per questo tipo di insetti.

Su WarOnPest puoi trovare i prodotti insetticidi e le soluzioni più efficaci per eliminare le mosche da case, ristoranti e aziende agricole, stalle e magazzini.